Jo Kwon abbraccia la sua `` immagine senza genere '', i fan interpretano male le sue parole e rimangono divisi nel sostenere la star del K-pop

Il cantante ha guadagnato fama nel corso degli anni per aver abbracciato la sua femminilità, abbracciando un'identità `` senza genere '' e ballando con i tacchi alti



Jo Kwon abbraccia il suo

Jo Kwon (Getty Images)



come è morto Eddie Long?

Jo Kwon, un membro dei 2AM e la star del musical 'Jamie', ha recentemente parlato delle sue insicurezze in un'intervista con Kyunghyang News, discutendo in particolare della sua non conformità riguardo all'abbracciare il suo lato più femminile. Il suo personaggio in 'Jamie' è un ragazzo di 17 anni che sogna di diventare una drag queen, e Kwon ha paragonato le esperienze di Jamie a quelle della sua nell'industria musicale. Sfortunatamente, alcune delle parole di Kwon sono state interpretate male, portando alla percezione imprecisa che il cantante sia 'uscito' come genere non binario.

Nell'intervista di Kwon, il cantante ha condiviso: 'La mia vita non è molto diversa da quella di Jamie'. Ha approfondito il significativo contraccolpo che ha dovuto affrontare quando ha iniziato a comparire per la prima volta in spettacoli di varietà, spesso interpretando il suo personaggio per ridere. 'Ero così stanco di questo ... Quando avevo vent'anni, pensavo di dover fare tutto quello che mi chiedevano di fare. Anche se non è affatto la risposta. Ora, so che non puoi accontentare tutti. ' Ha continuato: 'Quando ballavo in spettacoli di varietà, esageravo troppo i balli di gruppo di ragazze. Questo è ciò che vogliono gli spettatori. Ma poi, le donne mi chiedevano: 'Perché devi trasformare i balli di gruppo delle ragazze in una tale presa in giro?', E mi sentivo come se fossi stato colpito alla testa con un martello. Non è il modo in cui ballo normalmente. Posso fare le stesse danze molto meglio, in modo più artistico. Ho capito che volevo liberarmi dalla pressione di far ridere la gente. '

Jo Kwon (Getty Images)



Da allora, Kwon ha continuato a dimostrare le sue abilità di ballerino, non più il bersaglio dello scherzo ma invece, un idolo maschile che abbraccia il suo lato femminile e uccide qualsiasi routine di danza che raccoglie. E fa tutto mentre indossa i tacchi alti. Kwon ha anche rivelato che il suo primo paio di tacchi alti gli è stato regalato nientemeno che da Bang Si-hyuk, CEO di Big Hit Entertainment. Nell'intervista, Kwon ha anche condiviso che mentre in passato è stato gravemente ferito da commenti dannosi, sta facendo del 2020 l'anno in cui si accetta completamente. Ha dichiarato: 'In passato, avevo paura dell'immagine senza genere. Quando le persone parlavano di celebrità a cui somigliavo o mi comportavo, erano tutte celebrità femminili. Facevo finta di essere offeso. Ma adesso mi piace. Al giorno d'oggi, i tacchi alti non sono solo per le donne e le scarpe da calcio non sono solo per gli uomini. Ci sono drag queen e drag king. È l'età del senza genere e penso che questo sia un concetto che posso usare a mio vantaggio per una carriera duratura '.

L'industria del K-pop è nota per non accettare le persone LGBTQIA +, soprattutto perché la Corea del Sud è un paese conservatore. In quanto tale, la rappresentanza è scarsa e le questioni affrontate da queste comunità continuano ad essere gravi, nonostante gli sforzi instancabili degli attivisti che lavorano per il cambiamento. E mentre il queerbaiting si verifica piuttosto frequentemente all'interno di K-pop sotto forma di fanservice e come 'estetica', difficilmente conta come progresso. L'abbraccio di Kwon dell ''immagine senza genere' è, quindi, un enorme passo avanti per un'industria che raramente si è trovata a proprio agio con qualsiasi aspetto dell'identità queer. Sfortunatamente, il fatto che Kwon abbia una 'immagine senza genere' è stato tradotto in modo errato, con molti che lo leggono mentre esce come 'senza genere' o genere non binario, e questo ha portato molti nella comunità internazionale di fan di K-pop a cambiare automaticamente i pronomi per Kwon da lui / lui a loro / loro. Un tweet diceva: 'Se vedo qualcuno che sta male o odia Jo Kwon, ti darò la caccia'.



Mentre più fan hanno iniziato a twittare a sostegno dell'artista, affermando: 'Congratulazioni Jo Kwon per la loro dichiarazione di assenza di genere !!', altri hanno sollevato l'allarme con un utente che condivideva: 'Questa non è una nuova intervista e la traduzione di quell'intervista è incerta Jo Kwon non ha detto nulla sui pronomi o sull'identità di genere, ti preghiamo di essere consapevole di questo. '





Alcuni, tuttavia, pensavano che questa fosse una vittoria per la comunità LGBTQIA + in entrambi i casi. 'La mia opinione calda è che penso che alle persone sia permesso essere entusiasti di una briciola di rappresentazione e non è davvero bello vedere le persone che si chiedono come Jo Kwon non sia effettivamente nb. Significa ancora molto sentire qualcuno dire che una presentazione senza genere li fa sentire potenti. '



Un altro utente ha risposto, tuttavia, che il problema non era che Kwon non fosse binario o meno, ma con i fan che si affrettavano a cambiare i suoi pronomi quando non ha mai fatto una dichiarazione sullo stesso. 'Non ci sono nemmeno pronomi realmente di genere in coreano, quindi è una cosa strana per i toni sordi punto', ha dichiarato un utente prima di aggiungere, 'Trovo ancora queste informazioni straordinariamente potenti e personalmente voglio crogiolarmi.'



Al di là dell'errore di traduzione, un altro problema sta facendo parlare le persone: l'iperfocus su Bang. I fan dei BTS hanno condiviso quanto siano felici di sentire che Bang è un 'alleato' e ha abbracciato l'identità di Kwon anni prima che lo facessero gli altri. Ma per alcuni, l'attenzione su Bang è fuori luogo, perché allontana la conversazione dalle questioni LGBTQIA +. Un utente di Twitter ha condiviso: 'POV stai facendo uscire Jo Kwon su qualcun altro come se essere un alleato fosse qualcosa per cui congratularsi con qualcuno e non solo la decenza di base'. Un altro tweet diceva: '... fanculo a quegli Armys nei commenti che elogiano un CEO.'

christopher harrison pedone stelle foto


Alcuni ARMY erano naturalmente confusi con il contraccolpo che stavano ricevendo, inducendoli a chiedere: 'Cosa c'è di sbagliato nel loro essere orgogliosi del fatto che Bang pd è stato così gentile da comprargli un paio di tacchi e non giudicarlo per questo?' Un utente ha risposto, chiarendo ulteriormente la situazione, 'Bang PD è una persona cattiva e ha una storia di maltrattamenti sui ragazzi, e un atto gentile non dovrebbe significare così tante lodi, specialmente quando l'articolo riguardava Jo Kwon, non lui'.



Se hai uno scoop di notizie o una storia interessante per noi, ti preghiamo di contattarci al numero (323) 421-7514

Articoli Interessanti