Astri nascenti del K-Pop: come i KARD hanno spezzato la 'maledizione' del gruppo misto e si sono consolidati come uno dei migliori del genere

Attingendo al crescente desiderio di concetti unici e all'abbattimento delle barriere che impedivano agli idoli di generi diversi di interagire tra loro, KARD ha trovato la loro nicchia nel settore.



Di Jenifer Gonsalves
Pubblicato in data: 16:32 PST, 29 agosto 2020 Copia negli appunti Astri nascenti del K-Pop: come i KARD hanno rotto il gruppo co-ed

KARD (Getty Images)



I KARD hanno debuttato con successo nel 2016. Contro ogni previsione, il gruppo rimane uno dei pochi gruppi misti di successo nel K-Pop, un genere noto per essere piuttosto inospitale quando gruppi misti come questi tentano di sfondare. Tuttavia, i KARD non sono solo riusciti a rimanere rilevanti, sono riusciti a costruire una base estremamente solida come uno dei gruppi più popolari nell'attuale formazione di idoli K-pop.

come è morto Adam James Butch?

Nel 2016, DSP Media ha svelato i suoi piani per il debutto di un nuovo gruppo, che si è presto rivelato essere un quintetto misto chiamato 'KARD' e modellato su quattro carte da gioco in particolare: The King card, Matthew Kim o 'B .M ', l'asso Kim Tae-hyung o' J.Seph ', ei due jolly Jeon Somin (nero) e Jeon Jiwoo (colore). La 'D' rappresentava una 'carta nascosta', ovvero l'idea che ad ogni pubblicazione il gruppo avrebbe caratterizzato qualcosa di unico. Il termine sarebbe poi arrivato anche a rappresentare il loro fandom, stilizzato come 'Hidden KARD'. BM e J Seph si sono allenati entrambi con DSP per diversi anni, mentre Somin faceva parte originariamente del gruppo Puretty con sede in Giappone di DSP, prima di entrare a far parte del Progetto Kara per sostituire uno dei membri del gruppo che se ne andò - un ruolo che Young-ji alla fine occupò - prima di debuttare finalmente come leader del gruppo femminile di DSP April, anche se alla fine ha lasciato il gruppo. Jiwoo, dopo essersi formato in precedenza per FNC Entertainment per due anni, è passato a DSP nel 2016 e due mesi dopo l'etichetta li ha trasformati nel gruppo che ora conosciamo come KARD.



Il gruppo ha debuttato ufficialmente nel dicembre 2016 con 'Oh NaNa' con Young-ji come 'Hidden Card', guadagnandosi il riconoscimento da parte degli ascoltatori coreani e internazionali. Nel 2017, hanno ottenuto un posto nella TOP 5 degli artisti K-pop più importanti di Billboard. Il loro singolo di follow-up 'Don't Recall' è uscito lo stesso anno e non molto tempo dopo il gruppo è stato scelto da LG Electronics come ambasciatore globale per lo smartphone G6. DSP, a sua volta, aveva tutti i contenuti per il terzo singolo di KARD 'Rumor', inclusi i video musicali, tutti filmati in collaborazione con LG Electronics utilizzando il G6. 'Rumor' è arrivato al numero uno in tredici paesi nelle classifiche K-Pop di iTunes e si è classificato anche in alto nelle classifiche iTunes degli Stati Uniti. I KARD hanno quindi intrapreso il loro primo tour nel 2017 intitolato 'The 1st Tour' Wild KARD '', che ha colpito le città degli Stati Uniti tra maggio e giugno 2017. I KARD hanno debuttato ufficialmente con l'uscita del loro EP 'Hola Hola' nel 2017. L'EP di sei tracce includeva i loro singoli precedenti oltre a una nuova traccia del titolo con lo stesso nome. Il loro 'Wild Kard Tour' si è tenuto nel 2017, attraversando cinque città europee e cinque nordamericane. I KARD hanno poi pubblicato il loro secondo EP, 'You & Me', più tardi nello stesso anno con la canzone 'You In Me' che funge da title track.



è stata trovata Savannah Leigh Pruitt?

Nel 2018, KARD stava andando in alto. Le due componenti femminili del gruppo hanno partecipato alla pista 'Lo Siento' del Super Junior, guadagnandosi gli elogi e esponendo il gruppo a un pubblico più ampio. Hanno fatto un altro tour, questa volta nel sud-est asiatico, si sono esibiti al South By Southwest (SXSW), e hanno fatto un altro ritorno con il loro terzo EP, 'Ride On the Wind'. Tuttavia, molti dei loro fan hanno continuato a ritenere che KARD fosse gravemente sottovalutato, con molti che guardavano ai dati di vendita, al conteggio dei follower e alle posizioni in classifica come molto meno di quanto credevano che il gruppo meritasse. Ma se guardato nel contesto del K-pop, il gruppo non si è solo comportato abbastanza bene, ha impostato il livello piuttosto alto per i gruppi misti, aprendo anche percorsi che prima non esistevano per tali atti. L'industria musicale sudcoreana è stata generalmente contraria al concetto di gruppi di genere misto, e mentre alcuni atti come Koyote, Sharp, Roo'ra e altri hanno avuto successo, le etichette hanno generalmente evitato di mescolare gruppi di ragazzi e ragazze. . L'esistenza e il successo di KARD, sia a livello locale che globale, è, quindi, una boccata d'aria fresca, che dimostra che i gruppi misti possono esistere nel K-pop e possono sicuramente trovare successo.



Nel 2020, però, il gruppo si è trovato in una posizione precaria. Avevano appena rilasciato il loro quarto EP, 'Red Moon' a febbraio prima che la pandemia di Covid-19 colpisse e facesse deragliare i loro piani. Essendo di un'etichetta più piccola, sono stati significativamente colpiti dalla pandemia e hanno informato i loro fan che potrebbero trovarsi in una lotta. Gli Hidden KARD si sono presi la responsabilità di cercare di ottenere ai loro idoli il supporto di cui avevano bisogno e hanno pazientemente aspettato altre parole dal gruppo. Somin si è rivolta al suo canale YouTube per dettagliare l'impatto che il ritorno del gruppo ha avuto su di loro, evidenziando il tributo che ha avuto su di loro mentalmente ed emotivamente.

Eppure, se uno guardasse il video musicale della loro ultima title track, 'Gunshot', tratto dal loro primo album 'Way with Words', probabilmente non immaginerebbe mai il tumulto che si è verificato dietro le quinte. B.M in particolare ha scritto, composto e arrangiato la title track, e anche i membri rimanenti hanno contribuito all'album, segnando uno spostamento verso un controllo creativo molto maggiore per il gruppo questa volta. Il video ha visto il gruppo affrontare alcuni elementi tematici tempestivi, tra cui vivere in un'epoca di ipervisibilità e la realtà delle parole che tagliano più in profondità delle spade e ha evidenziato brevemente le capacità di recitazione di Jiwoo durante le sezioni di intro e outro. Nonostante la lotta, i KARD hanno fatto un ritorno trionfante e hanno dimostrato ancora una volta che, contro ogni previsione, sono un gruppo che è qui per restare.



dr jackie da sposato a medicina patrimonio netto


Allora, cos'è KARD che ha i fan che si aggrappano a loro e si rifiutano di lasciarli annegare? Per cominciare, KARD non avrebbe potuto debuttare in un momento migliore. Mentre la maggior parte delle etichette erano scettiche, DSP ha notato le richieste di una maggiore interazione tra gli idoli indipendentemente dall'età e dalle barriere di genere e ne ha subito approfittato. Ma oltre a ciò, la forza di resistenza di KARD risiede nella loro capacità di fornire concetti forti, a differenza di qualsiasi cosa stiano facendo i loro contemporanei. Dalla musica house tropicale e EDM a coreografie di prim'ordine a voci solide e rap a concetti stravaganti, KARD offre una performance potente ogni volta che tornano. Visto che raramente si sovrappongono ai comunicati dei loro compagni gruppi di idoli, è sicuro dire che i KARD raramente competono con qualcuno che non sia loro stessi. E ad ogni rimonta, aumentano la posta un po 'di più.

Se hai uno scoop di intrattenimento o una storia per noi, contattaci al (323) 421-7515

Articoli Interessanti