Rapper morti a causa di overdose di droga: Lil Peep to Juice Wrld, uno sguardo alle stelle perdute mentre DMX combatte per la vita

La prima moglie di DMX e alcuni dei suoi 15 figli sono al suo capezzale, mentre `` molte persone si stanno radunando all'ospedale ''

Da Saumya ha detto
Pubblicato in data: 23:18 PST, 5 aprile 2021 Copia negli appunti Tag: , , , Rapper morti a causa di overdose di droga: Lil Peep to Juice Wrld, uno sguardo alle stelle perdute mentre DMX combatte per la vita

Lil Peep, Juice Wrld e MacMiller (Instagram)



I fan del rapper DMX hanno annunciato una veglia di preghiera che si terrà lunedì 5 aprile, fuori da un ospedale suburbano di New York pochi giorni dopo che il musicista e attore ha subito un attacco di cuore durante un'overdose di droga. Il 50enne, il cui vero nome è Earl Simmons, è stato ricoverato in un ospedale di New York 'in gravi condizioni' dopo aver subito un attacco di cuore venerdì 2 aprile, notte, ha confermato l'avvocato Murray Richman. La prima moglie di DMX e alcuni dei suoi 15 figli sono al suo capezzale, mentre 'molte persone si stanno radunando all'ospedale', ha aggiunto Richman.



Questa non è la prima volta che un rapper sta combattendo la sua vita a causa della droga, ci sono molti grandi nomi che hanno effettivamente perso la vita in questa battaglia. Ecco alcuni giovani rapper e cantanti che hanno perso la vita dopo aver combattuto una lunga battaglia con la droga:

quando torna il tempo 2016?

Chris Kelly aka 'Mac Daddy'

Il 1 ° maggio 2013, Chris Kelly, metà del duo rap degli anni '90 Kris Kross, è morto per overdose di droga, secondo l'ufficio del medico legale di Atlanta. Kelly è morto in un ospedale di Atlanta all'età di 34 anni, dopo essere stato trovato insensibile a casa sua. L'investigatore Betty Honey ha detto che uno screening tossicologico ha mostrato che aveva una miscela di farmaci nel suo sistema. Secondo un rapporto della polizia, la madre di Kelly, Donna Kelly Pratte, aveva detto agli agenti che la sera prima aveva preso una miscela di eroina e cocaina, nota anche come `` speedball '', così lei lo aveva portato a casa per `` riprendersi dalla sua vita ''. uso di droghe e [che] lo aveva fatto diverse volte in passato. '



Chris Kelly (Getty Images)

Il duo, Kris Kross, era composto da Kelly, noto come 'Mac Daddy' e Chris 'Daddy Mac' Smith. Sono ricordati soprattutto per il loro successo del 1992 Saltare . I due, che notoriamente indossavano i pantaloni all'indietro e molto larghi, avevano solo 13 anni quando furono scoperti in un centro commerciale di Atlanta. Una dichiarazione congiunta rilasciata dopo la sua morte da So So Def, l'etichetta che li ha firmati e la madre di Kelly, Donna Kelly Pratte, lo ha definito 'gentile, generoso e amante del divertimento'.

Lil Peep

Durante la sua adolescenza, Lil Peep ha iniziato a fare musica nella sua camera da letto. Sua madre lo aiutò a pagare le attrezzature e iniziò a costruire un'identità sul suo laptop, un ragazzo che cantava e batteva il cuore in una macchina. Invecchiando, le camere da letto sono cambiate ma le sue abitudini non sono cambiate: quasi tutte le sue registrazioni sono iniziate e finite lì.



Lil Peep partecipa alla sfilata Balmain Menswear Primavera / Estate 2018 nell'ambito della settimana della moda di Parigi il 24 giugno 2017 a Parigi, Francia. (Getty Images)

Il 15 novembre 2017, all'età di 21 anni, Lil Peep è morta per overdose di droga accidentale. Scoperto su SoundCloud, il rapper di Long Island ha formato un seguito di culto in giovane età, prima di sperimentare il successo mainstream con il suo album di debutto 'Come Over When You're Sober, Pt. 1 ', che ha raggiunto la posizione numero 38 della Billboard 200 nel 2017. La sua canzone' Falling Down ', una collaborazione con XXXTentacion (anch'essa deceduta), ha raggiunto la posizione numero 13 nella Billboard Hot 100 nel 2018. Oltre a vocalizzare la sua affinità per droghe ricreative, ha anche condiviso con i fan che soffriva di depressione e disturbo bipolare. La sua morte è stata dichiarata un'overdose accidentale di fentanil e Xanax.

foto della scena del crimine di reeva steenkamp

Mac Miller

Il rapper Mac Miller è morto il 7 settembre 2018, a seguito di un'overdose accidentale di cocaina, fentanil e alcol, ha concluso un medico legale. Il Dipartimento del medico legale della contea di Los Angeles ha confermato la causa della morte della star. Il ventiseienne, che è diventato famoso dopo aver scalato le classifiche statunitensi con il suo album di debutto nel 2011, è stato trovato morto nella sua casa in California. L'ex fidanzata Ariana Grande lo ha chiamato 'un angelo' in una canzone 'Grazie, Avanti'.

MAC Miller si esibisce durante Dietro le quinte con MAC Miller che filma la campagna 'Take Back Your Music' di Music Choice al Music Choice il 17 luglio 2013 a New York City. (Getty Images)

Secondo le dichiarazioni dei testimoni nel rapporto dell'autopsia, Miller è stato visto l'ultima volta dal suo assistente intorno alle 22.30 del 6 settembre e ha parlato con sua madre al telefono quella notte. Fu solo quando l'assistente arrivò la mattina dopo, di solito svegliava Miller alle 11.30 e scoprì il corpo di Miller che chiunque gli fosse vicino sapeva che qualcosa non andava. Miller aveva combattuto a lungo contro la dipendenza. Mentre cercava la sobrietà, ha avuto frequenti errori, secondo una dichiarazione nel rapporto dell'autopsia, che potrebbero essere eccessivi. L'ultimo incidente del genere prima della notte della sua morte, secondo il suo assistente, era avvenuto il 4 settembre, appena tre giorni prima della sua morte.

Rapper Juice Wrld

L'8 dicembre 2019, l'improvvisa morte del rapper Juice WRLD mentre atterrava a Chicago ha scioccato il mondo. La causa della morte è stata elencata come un'overdose accidentale di codeina e ossicodone, l'ufficio del medico legale della contea di Cook. Juice WRLD, il cui nome di battesimo era Jarad Anthony Higgins, ha subito un attacco poco dopo essere arrivato all'aeroporto internazionale di Midway il giorno della sua morte, ha detto il dipartimento di polizia di Chicago. È stato rapidamente trasportato in un ospedale locale ed è stato dichiarato morto ore dopo.

Juice Wrld partecipa agli MTV Video Music Awards 2018 al Radio City Music Hall il 20 agosto 2018 a New York City. (Getty Images)

L'annuncio che il rapper aveva ossicodone, un oppioide che è un antidolorifico, e codeina nel suo sistema segue i rapporti iniziali che un agente federale che era all'aeroporto per perquisire l'aereo ha somministrato l'antidoto oppioide Narcan all'esecutore dopo che aveva ha avuto convulsioni ', ha riferito l'Associated Press. In un'intervista del 2018 con Il New York Times , ha detto che stava cercando di frenare il suo uso di Xanax. 'Fumo erba e di tanto in tanto sbaglio e faccio qualcosa di scarso giudizio', ha detto. 'Ho molto da fare per me, riconosco che sono molte cose grandi, molti grandi sguardi. Voglio esserci, e non devi overdose per non esserci. '

eclissi solare 2017 washington dc

Lexii Alijai

Alexis Alijai Lynch, noto come Lexii Alijai, è morto l'anno scorso a causa di un'overdose di droga. Il rapper emergente di 21 anni di St Paul è morto inaspettatamente il 1 ° gennaio 2020 e i funzionari hanno rilasciato una dichiarazione secondo cui era dovuto alla miscelazione di fentanil e alcol. Secondo il medico legale della contea di Hennepin, la sua morte a causa della tossicità mista di fentanil ed etanolo è stata accidentale.

Il rapper americano Lexii Alijai arriva a PrettyLittleThing X Hailey Baldwin al Catch il 5 novembre 2018 a West Hollywood, California. (Getty Images)

È stata trovata priva di sensi e probabilmente colpita da un arresto cardiaco al Loews Minneapolis Hotel il giorno di Capodanno. Era una stella nascente nel mondo del rap e conduttori radiofonici locali come Auggie 5000 con Go Radio dicono che aveva talento e aveva un grande futuro davanti a sé. All'età di 18 anni, aveva già guadagnato più di 20.000 follower su Instagram, oltre 100.000 stream di SoundCloud e un'apparizione in un album nominato ai Grammy.

Se hai una notizia o una storia interessante per noi, ti preghiamo di contattarci al numero (323) 421-7514

Articoli Interessanti