'Stranger Things': i 3 principali motivi per cui non vediamo l'ora di vedere Mad Max nella terza stagione

Non era la ragazza che avrebbe permesso a qualcuno di maltrattarla, ma non è nemmeno una persona che avrebbe seguito le orme di suo fratello per diventare una persona cattiva.



Tag:

Maxine di Sadie Sink, meglio chiamarla Max, è arrivata come una boccata d'aria fresca nella seconda stagione di 'Stranger Things'.



Il suo personaggio ci è stato presentato nel pilot stesso ('Mad Max'), che più o meno prendeva il suo nome, e da allora siamo rimasti sbalorditi dalla capacità del personaggio di mantenere la sua ingegnosità.

quanti soldi guadagna Wendy Williams in un anno?

Essendo stato scelto insieme ad altri personaggi femminili altrettanto interessanti come Joyce Byers (Winona Ryder), Eleven (Millie Bobby Brown) e Nancy Wheeler (Natalie Dyer), Max è emerso come l'esatta rappresentazione della donna moderna che tutti vogliono vedere in televisione oggi. . A differenza delle altre donne, il personaggio di Max non può essere inserito in una categoria perché è una ragazza che non esita a dare una bella corsa ai ragazzi per i loro soldi, né le dispiace rubare un bacio alla sua cotta al ballo.

Considerando che Max tornerà presto con il resto della banda per la terza stagione, ecco i tre principali motivi per cui non vediamo l'ora di incontrarla di nuovo:



Max entrò come una boccata d'aria fresca. (IMDb)

Max entrò come una boccata d'aria fresca. (IMDb)

1. Una ragazza con una scelta

Max capisce da dove viene. La sua famiglia è disfunzionale ed è cresciuta in un ambiente in cui l'ingiustizia è la norma. È costretta a trascorrere le sue giornate in mezzo a persone che si colpiscono a vicenda al primo impeto di rabbia. Peggio ancora, Max diventa un danno collaterale alla relazione tesa tra il suo patrigno e suo figlio, Billy (Dacre Montgomery).

In effetti, in realtà sentiamo il tredicenne dire: 'È solo, so che a volte posso essere un idiota come lui, e non voglio essere come lui. Mai.'



dov'è nata Breonna Taylor?

Questo è l'esatto punto di partenza per Max, quando sceglie di essere la persona che vuole essere, e fa a meno delle azioni trasgressive dei suoi anziani. Diciamo solo che Max è l'unico personaggio femminile che viaggia davvero lontano per fare qualcosa da se stessa.

Max è una persona dapprima consapevole e poi sensibile, quindi sceglie di agire in modo diverso da quelli più grandi di lei. (IMDb)

Max è una persona dapprima consapevole e poi sensibile, quindi sceglie di agire in modo diverso da quelli più grandi di lei. (IMDb)

2. L'eroe senza cappuccio

Max non è dotata di poteri telekenetici come Eleven, né ha fidanzati e famiglia di supporto come Nancy. Tuttavia, ciò che Max ha imparato durante la sua dura infanzia è il suo senso di giudizio stabile e le sue intenzioni di essere una persona migliore. Attraverso queste due qualità, le sue azioni sono spesso guidate da emozioni sincere e da una forza di volontà che Max protegge a tutti i costi.

the deuce stagione 3 episodio 1

Non avrebbe mai saputo dei demoni nel Sottosopra se non fosse stata incuriosita dalla scoperta dei ragazzi, e una volta che fu in gioco, Max non fece un passo indietro. In effetti, ci sono state volte in cui è stata picchiata da Billy solo perché ha scelto di tenere la bocca chiusa per aiutare i ragazzi. Alla fine raccoglie il coraggio di abbattere suo fratello, colpendolo con una mazza da baseball per proteggere i suoi amici.

Max combatte la sua stessa famiglia perché capisce la differenza tra il giusto e lo sbagliato. (IMDb)

Max combatte la sua stessa famiglia perché capisce la differenza tra il giusto e lo sbagliato. (IMDb)

3. Non solo un personaggio simbolico

Max ha tutte le qualità che sarebbero state più che sufficienti per etichettarla come un 'maschiaccio': è una ragazza che pattina, gioca ai videogiochi e combatte i cattivi.

Tuttavia, fortunatamente, nessuno dei ragazzi la tratta come un segno di cui hanno bisogno per vincere, sono semplicemente incuriositi da sapere come è riuscita a battere il punteggio di Dustin (Gaten Matarazzo) in Dig Dug nella sala giochi locale.

Il motivo per cui sfugge alla classificazione cliché di personaggi femminili non convenzionali è perché Max non finge di essere tutte queste cose. Non gioca alla sala giochi solo per farsi notare dai ragazzi delle scuole perché i ragazzi a casa sua sono dei buchi completi. Max è così com'è, senza scusarsi, e alla fine non le dispiace mettere su un bel vestito, sembrare affascinante e beccare rapidamente il ragazzo (Lucas interpretato da Caleb McLaughlin) che adora.

con chi era sposata Amy Poehler?
Max non esita a confessare i suoi sentimenti. (IMDb)

Max non esita a confessare i suoi sentimenti. (IMDb)

La terza stagione di 'Stranger Things' sarà presentata in anteprima su Netflix il 4 luglio e speriamo di vedere molto di più dell'adorabile follia di Mad Max.

Articoli Interessanti