Sparatoria nel centro commerciale Westgate: più persone ferite a Glendale, in Arizona, secondo la polizia

GettyVista generale al di fuori di Gila River Arena presso il Westgate Center di Glendale, in Arizona.

La polizia ha risposto a una situazione di tiratore attivo presso il centro commerciale Westgate Entertainment District a Glendale, in Arizona, alle 19:25. ora locale di mercoledì. Poco dopo essere arrivata sulla scena, la polizia di Glendale ha condiviso un aggiornamento sulla situazione, twittare : Non ci sono più segnalazioni di riprese attive. Un sospettato è in custodia. Stiamo chiudendo l'area di Westgate per garantire che tutti siano al sicuro.



Il senatore dello stato dell'Arizona Martin Quezada si trovava al Westgate Entertainment District, che è una delle destinazioni più popolari della Valley, al momento dell'incidente. Il senatore dell'Arizona ha twittato, ho appena visto un terrorista armato con un AR-15 sparare a Westgate. Ci sono più vittime.



Quezada, che ha servito nel senato statale che rappresenta il Distretto 29 dal 2015, ha detto in un secondo tweet, ho visto 2 vittime con i miei occhi. Non so quanti altri ho visto il tiratore. Mi è stato detto di non dire altro sui dettagli finché non parlo con la polizia. Sto bene. Molte persone scosse.

Ho appena visto un terrorista armato con un AR-15 sparare a Westgate. Ci sono più vittime.



- Sen. Martin Quezada (@SenQuezada29) 21 maggio 2020

Il Westgate Entertainment District si trova al 6571 North Sunset Boulevard. La polizia di Glendale ha rilasciato un dichiarazione su Twitter, dicendo: Per favore, stai fuori dall'area di #Westgate. Ci sono state tre vittime di arma da fuoco segnalate con una persona in condizioni critiche, Notizie KTAR riportate .

Ecco cosa devi sapere sulla sparatoria a Westgate:




1. Un video che pretende di essere stato pubblicato su Snapchat dallo sparatutto è stato condiviso sui social media

Screengrab/hoodsite.comUn uomo che si è identificato come Armando Junior Hernandez ha pubblicato un video su Snapchat di se stesso prima e durante le riprese al centro commerciale Westgate a Glendale, in Arizona.

Un video inquietante condiviso sui social media con il nome di Snapchat Arizona Man è stato condiviso il 20 maggio da un uomo che ha detto di chiamarsi Armando Junior Hernandez. Dopo aver mostrato il video di una lunga pistola, ha detto dal sedile del suo veicolo, Ciao, sarò il tiratore di Westgate 2020. Questo è per tornare alla società cattiva. Quindi facciamolo.

Dopo aver indossato una maschera mimetica, il video mostra il tiratore che spara proiettili mentre entra nel Westage Entertainment District. Improvvisamente, il video taglia su una donna sdraiata vicino alla ruota anteriore sinistra della sua auto, forse ferita, e chi ha sparato ha detto: La società è una cazzata.

La donna supplica in risposta, non ho niente a che fare con questo! e mi hai già sparato, amico!

la donna bianca chiama i poliziotti bbq

La polizia non ha confermato l'autenticità del video. Il video è stato condiviso su Twitter ma è stato rimosso per violazione delle regole di Twitter, secondo il sito. Il il video può ancora essere visualizzato altrove in linea. ATTENZIONE: il video potrebbe disturbare alcuni spettatori.


2. Il sospettato è stato preso in custodia vivo

Almeno 2 feriti nel complesso di Westgate da un tiratore con una specie di fucile. Un sospettato è in custodia. Il testimone Juan Lopez mi descrive ciò che ha visto. #12Notizie pic.twitter.com/fgoeVVbCh6

- JOE DANA (@JoeDanaReports) 21 maggio 2020

Durante il primo briefing con la stampa dopo la sparatoria, la polizia di Glendale ha affermato di aver arrestato il sospetto all'interno dell'area di Westgate e di averlo arrestato per essere interrogato.

Un testimone, Juan Lopez, ha detto al giornalista di 12 News Joe Dana di aver visto un ragazzo basso che camminava con un fucile nel mezzo di Westgate. Ha sparato due colpi e poi stava camminando, e poi quando ha colpito l'angolo, ha iniziato a correre.

Lopez ha aggiunto che era difficile dire se il sospettato stesse cercando altre persone da sparare mentre scappava.


3. Il video del Westgate Entertainment District mostra persone impaurite [ATTENZIONE: LINGUAGGIO ESPLICITO]

Riprese in diretta della sparatoria a Westgate. ? pic.twitter.com/ndAmoAE0LE

— SALVA VITE ➡️ UBI ORA 😷 (@InsideASCIF) 21 maggio 2020

Aumento di 200 dollari per la previdenza sociale 2021

Un impiegato del centro commerciale Westgate che lavorava al momento della sparatoria ha descritto la situazione su Twitter, detto , sono qui al lavoro con un collega nascosto nel retro del nostro studio. Se qualcuno vede qualcosa che sta succedendo nelle notizie, PER FAVORE, me lo faccia sapere! Sperando di superare tutto questo.

Il Westgate Entertainment District è stato acquistato dal fondatore di GoDaddy Bob Parsons nel 2018. Amber Liptai, portavoce della società madre di Parsons, BIG YAM, ha rilasciato la seguente affermazione : Siamo profondamente turbati da questo incidente e i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle vittime e alle loro famiglie. Westgate continuerà a lavorare a stretto contatto con il dipartimento di polizia di Glendale e la sicurezza interna per garantire al meglio la sicurezza dei nostri clienti, inquilini e residenti.


4. La polizia condurrà una perquisizione secondaria nell'area di Westgate

Aggiornamento della polizia di Glendale sulla sparatoria a Westgate https://t.co/dWl0f2v2ue

— Andrew Oxford (@andrewboxford) 21 maggio 2020

Durante una conferenza stampa, l'agente Tiffany Ngalula della polizia di Glendale ha annunciato che la polizia avrebbe effettuato una seconda perquisizione completa del distretto di intrattenimento di Westgate. Le autorità vogliono garantire la sicurezza dell'area e assicurarsi che non ci siano più feriti che necessitano di assistenza.

La polizia ha detto che finora ci sono state tre vittime. Uno è rimasto in condizioni critiche ed è stato trasportato in un ospedale locale. Non abbiamo notizie che qualcuno sia passato, ha detto Ngalula.


5. L'ordine di soggiorno a casa dell'Arizona è scaduto il 15 maggio



Giocare a

LIVE: il governatore Ducey fornisce aggiornamenti su COVID-19 in ArizonaGuarda per un aggiornamento sulla risposta dell'Arizona a COVID-19. Per informazioni, risorse e modi per aiutare, visitare ArizonaTogether.org. #AZTogether2020-05-20T23:44:09Z

Il governatore dell'Arizona Doug Ducey ha ufficialmente autorizzato lo stato ordine casalingo scadrà il 15 maggio a causa dell'epidemia di COVID-19, motivo per cui il Westgate Entertainment District era aperto e pieno di clienti. Parrucchieri, saloni di bellezza, ristoranti e attività non essenziali hanno potuto riprendere le operazioni e vendere articoli in negozio.

Durante la conferenza stampa di mercoledì, Ducey ha annunciato che la riapertura dello stato sta procedendo incredibilmente bene e che non vede l'ora di riaprire presto i campi estivi, le scuole e le attività giovanili.

Dopo la sparatoria di mercoledì sera, Ducey twittato che il suo ufficio stava monitorando da vicino la situazione e che lo stato è pronto ad assistere se necessario.

Articoli Interessanti