Dov'è Rosemarie Fritzl adesso? La madre di Elizabeth Fritzl non sapeva da anni che il marito aveva abusato della figlia nel seminterrato

Rosemarie Fritzl è parte integrante del caso. Tuttavia, afferma di non essere a conoscenza delle azioni di suo marito. La polizia l'ha scagionata troppo rapidamente da ogni sospetto

Di Aayush Sharma
Aggiornato il: 23:14 PST, 1 marzo 2021 Copia negli appunti Dov'è Rosemarie Fritzl adesso? Elizabeth Fritzl

Rosemarie Fritzl apparentemente non ha mai saputo degli abusi subiti da sua figlia Elisabeth Fritzl nel loro seminterrato per 24 anni (YouTube)



orario del negozio della giornata del lavoro del deposito domestico

Elisabeth Fritzl è stata tenuta prigioniera per 24 anni da suo padre, Josef Fritzl. La ragazza è stata aggredita, abusata sessualmente e violentata numerose volte durante la sua prigionia nel seminterrato della loro casa in Austria.

Elisabetta diede alla luce sette figli e tre di loro rimasero in cattività con la madre. Uno di loro è morto pochi giorni dopo la nascita per mano di Josef e gli altri tre sono stati allevati da Fritzl e sua moglie, Rosemarie, essendo stati segnalati come bambini abbandonati. In seguito è stato arrestato, ma sua moglie, tuttavia, ha affermato di non essere a conoscenza della prigione di sua figlia di 24 anni nella loro cantina.



LEGGI DI PIÙ

'Girl in the Basement' Review: inquietante film ispirato a violenze sessuali nella vita reale non è per i deboli di cuore



Dov'è Elisabeth Fritzl adesso? La storia vera agghiacciante di 24 anni di stupro e prigionia di 'Girl in The Basement'

Josef si è dichiarato colpevole delle accuse di omicidio per negligenza del figlio neonato (e nipote) Michael, nonché dei decenni di schiavitù, incesto, stupro, coercizione e falsa prigionia di sua figlia Elisabetta ed è stato condannato all'ergastolo.

Tuttavia, una delle cose più sospette emerse da questo caso straziante è la reazione della madre di Elisabeth all'intero scenario. Secondo vari rapporti, Rosemarie Fritzl non sapeva cosa stesse succedendo nel seminterrato della loro casa. Non era a conoscenza di tutti gli abusi subiti da sua figlia nell'arco di 24 anni.

In questa immagine non datata della dispensa della polizia fornita dall'amministrazione della sicurezza della Bassa Austria, una camera da letto nascosta nella casa e un nascondiglio, dove un padre ha imprigionato sua figlia per 24 anni e ha avuto sette figli con lei, si vede ad Amstetten, in Austria (Getty Images )

quale comico si è dato fuoco nel 1980

Sono state fatte molte speculazioni sul suo coinvolgimento nel caso. La polizia non ha mai incriminato Rosemarie per i casi e l'ha rapidamente autorizzata dopo aver condotto un'intervista nel 2011. Tuttavia, c'erano molti sospetti sul suo coinvolgimento perché Rosemarie e Josef sono stati visti nei supermercati mentre compravano pannolini e alimenti per bambini con suo marito.



Cosa ha detto la polizia sul suo coinvolgimento?

La polizia ha rapidamente escluso la possibilità che Rosemarie fosse a conoscenza delle azioni di suo marito. Non le è mai stato permesso di entrare nel seminterrato e suo marito non le ha nemmeno permesso di entrare. Ma come non entrare nel seminterrato per 24 anni? Questo è qualcosa che la polizia ritiene ancora sia davvero illogico ed è difficile credere che nessuno sapesse nulla della scomparsa di Elisabeth.

Franz Pölzer, il capo dell'unità investigativa criminale nella provincia della Bassa Austria, ha osservato: sfida il pensiero logico che una donna che ha avuto sette figli con suo marito gli renderebbe possibile avere un'altra relazione con sua figlia e avere un altro sette figli. Troviamo ancora difficile credere che nessuno - nessun vicino, familiare o conoscente - abbia notato nulla.

Il colonnello Franz Polzer, capo del dipartimento investigativo sulla criminalità della Bassa Austria, parla ai media dopo una conferenza stampa sul caso dell'austriaco Josef Fritzl il 5 maggio 2008 a Zeillern (Getty Images)

Tuttavia, continuava a dire che non aveva idea di cosa stesse succedendo nel seminterrato della loro casa.

Anche Rosemarie ha subito abusi da parte di Josef?

Josef era già uno stupratore condannato prima che tenesse prigioniera sua figlia e abusasse sessualmente di lei. Nel 1967, Josef violentò un'infermiera addormentata sotto la minaccia di una pistola nella zona vicina e le disse che l'avrebbe uccisa se fosse andata alla polizia.

Quindi, è possibile che anche Rosemarie abbia subito molti abusi dopo il suo matrimonio con Josef. In un'intervista al Daily Mail, uno degli assistenti di Elisabeth ha rivelato che Rosemarie è stata brutalizzata come chiunque altro dal governo tirannico di suo marito.

In questa foto di dispensa, Josef Fritzl è visto durante il quarto giorno del suo processo presso il tribunale di campagna di St.Poelten il 19 marzo 2009, a St.Poelten, Austria (Getty Images)


D'altra parte, Christine R, una delle sorelle di Rosemarie, ha notato che provava un piacere sadico nell'umiliare sua moglie di fronte agli altri. Ha aggiunto: era solito rimproverarla di fronte agli altri. La cosa peggiore erano le sue barzellette rozze e sporche, di cui rideva a crepapelle. Questo era imbarazzante per tutti perché sapevamo tutti che non facevano sesso tra loro da anni. Picchiava anche i suoi figli per il suo piacere. Li avrebbe battuti anche per aver giocato all'aperto.

La sorella di Rosemarie Fritzl, chiamata solo Christine R, arriva al tribunale di Sankt Poelten il 16 marzo 2009, prima dell'apertura del processo contro l'austriaco Josef Fritzl, 73 anni, accusato di aver rinchiuso e violentato sua figlia Elisabeth per 24 anni in una cantina (Getty Images)


I commenti fatti dalla sorella di Rosemarie riflettono che tipo di uomo era e come ha terrorizzato l'intera famiglia attraverso le sue azioni.

quanti soldi vale luke bryan?

La vita di Rosemarie è 'anche peggiore' ora

L'intero scenario ha lasciato Rosemarie in una situazione terribile. Elisabeth sente che sua madre sapeva degli abusi e taceva. È questo dubbio che ha causato una divisione che probabilmente non guarirà mai. Nel frattempo, Christine crede che le condizioni di sua sorella siano ancora peggiori ora di quanto non lo fossero con Josef.

Ha detto: Mia sorella Rosemarie è stata davvero distrutta da tutta questa faccenda. Ha avuto una vita terribile e non avrei mai pensato di dirlo, ma penso che la sua vita sia ancora peggiore adesso di quanto non fosse quando era con lui.

Dov'è Rosemarie Fritzl adesso?

Nel 2012, è stato riferito che Rosemarie si è trasferita rapidamente dalla casa di suo marito e ha cambiato il suo nome. Vive con una pensione modesta in un appartamento in affitto al primo piano a Linz, nel nord dell'Austria. Nel frattempo, nel 2019, The Mirror ha riferito che vive ancora della sua pensione e cerca di guadagnare qualche soldo in più vendendo borse e dipinti fatti in casa. Sua sorella ha anche affermato che il rapporto di Rosemarie con Elisabeth ora è migliore, sostenendo che qualunque sospetto ci fosse è svanito.

Il tema del nuovo film di Lifetime 'Girl in the Basement' ha tracciato molti parallelismi con la storia della vita reale di Elizabeth. Il film, tuttavia, sposta la spaventosa storia di Fritzl nei sobborghi americani, dandogli un trattamento diverso nella narrazione mentre altera, omette e amplia i dettagli di ciò che è realmente accaduto tra il 1984 e il 2008 nella tranquilla cittadina di Amstetten, secondo Oxygen.

Se hai uno scoop di notizie o una storia interessante per noi, ti preghiamo di contattarci al numero (323) 421-7514

Articoli Interessanti