William 'Billy' Boyette e Mary Craig Rice: 5 fatti veloci che devi sapere

William Billy Boyette e Mary Rice. (Sceriffo della contea di Escambia)



Uno squilibrato ricercato nell'uccisione di quattro donne durante un'ondata di criminalità in due Stati è morto, e la sua complice è stata arrestata, dicono le autorità.



William Billy Boyette e Mary Craig Rice, braccati dalla polizia in Florida e in Alabama, sono stati circondati martedì pomeriggio al West Point Motel nella contea di Troup, in Georgia, hanno detto i funzionari.

Billy Boyette è accusato di aver ucciso 3 persone in Florida e Georgia. La polizia ha il West Point Hotel in Georgia. circondato dove credono che sia. pic.twitter.com/w3mkGskGOg

— Valerie Vining (@ValerieVining) 7 febbraio 2017



L'ufficio dello sceriffo della contea di Troup, gli U.S. Marshals e altri poliziotti erano in stallo con la coppia al motel, a circa 200 miglia di distanza da dove è iniziata la serie di crimini otto giorni fa a Milton, in Florida. Boyette è stato trovato morto all'interno della stanza del motel, apparentemente per una ferita da arma da fuoco autoinflitta, e Rice è stata presa in custodia, ha detto la polizia.

Aggiornamento: William Boyette è deceduto. Mary Rice è stata catturata. pic.twitter.com/lWE65pJomS

— Notizie ESCO (@ECSONews) 7 febbraio 2017



Boyette e Rice erano in fuga dal 31 gennaio, quando la polizia dice che Boyette ha ucciso la sua ex ragazza, Alica Greer, e la sua amica, Jacqueline Moore, in un motel della Florida.

La polizia dice che una terza donna, Peggy Phillips Broz, è stata uccisa durante un furto d'auto in Alabama tre giorni dopo e una quarta donna è stata gravemente ferita in una sparatoria in Florida il 6 febbraio.

Prima di essere catturati, la polizia ha lanciato gravi avvertimenti sul pericolo che la coppia rappresentava per le comunità della Florida e dell'Alabama.

Quello che stiamo vivendo è un incubo in corso, onestamente, ha detto lunedì durante una conferenza stampa il vice capo dell'ufficio dello sceriffo della contea di Escambia, in Florida, Chip Simmons. Insomma abbiamo un killer, è in mezzo a noi… tutti, e dico tutti, dovrebbero esserne consapevoli, dovrebbero essere consapevoli di come sono fatti.

Mary Barbara Craig Rice, 37 anni, è stata descritta come una partecipante consenziente alla brutale baldoria, e sia lei che Boyette, 44 anni, erano ricercati con l'accusa di omicidio. Sia Rice che Boyette hanno precedenti penali.

Sono frequent flyer, lo sceriffo della contea di Escambia David Morgan ha detto a WEAR-TV.

Morgan ha detto al pubblico, voglio spaventarti, dicendo che ci sono assassini a piede libero e le persone nella contea di Escambia, insieme all'area circostante, tra cui la contea di Santa Rosa, in Florida, e la contea di Baldwin, in Alabama, dovrebbero rimanere vigili:

Alcuni dicono: 'sceriffo, stai spaventando la nostra comunità'. Spero di sì. Se il signor Boyette e la sua famiglia stanno ascoltando, intendo perseguire aggressivamente chiunque aiuti, favorisca o aiuti in qualsiasi modo nella continua elusione delle forze dell'ordine da parte del signor Boyette. Abbiamo motivo di credere che sia coinvolto in tre omicidi fino ad oggi. Per l'amor di Dio, non facciamone quattro. Non posso enfatizzare troppo quanto sia pericoloso questo sospettato. Non - ripeto, non - in alcun modo tentare di contattare o avere contatti con il signor Boyette. Prendi il tuo telefono e avvisa le forze dell'ordine. I cittadini non sono attrezzati per affrontare questo.

La polizia dice che la coppia si è fermata per comprare munizioni in un Walmart mentre era in fuga, Rapporti WKRG-TV.

A quest'uomo piace tendere un'imboscata alla gente, disse Morgan. Quando vai al lavoro, quando torni a casa, assicurati che un amico o un familiare sappia dove sei. … Abbiamo a che fare con una situazione estrema qui.

Una ricompensa di 21.000 dollari è stata offerta per gli arresti di Boyette e Rice.

Il duo ha recentemente viaggiato su una Chevrolet Cobalt bianca del 2006 con il numero di targa della Florida 9613BJ, ha detto l'ufficio dello sceriffo della contea di Escambia. L'auto è stata trovata vicino al motel dove è avvenuto lo stallo.

Nella contea di Troup, in Georgia, il vice sceriffo ha individuato l'auto rubata parcheggiata fuori dal motel, che ha portato allo stallo, hanno detto i funzionari.

Diverse agenzie di polizia, tra cui l'ufficio dello sceriffo della contea di Troup, altre polizie locali in Georgia, la polizia di stato della Georgia, l'Escambia e Santa Rosa, in Florida, gli uffici dello sceriffo, la contea di Baldwin, in Alabama, l'ufficio dello sceriffo e l'US Marshals Service sono coinvolte in l'indagine e la situazione di stallo.

Ecco cosa devi sapere su Boyette e Rice:


1. Boyette aveva una lunga storia criminale, comprese numerose accuse di violenza domestica

Billy Boyette. (Sceriffo della contea di Escambia)

Billy Boyette, che secondo la polizia aveva una lunga storia di crimini violenti ed era noto per essere un tossicodipendente, ha detto a molte persone che non sarebbe stato preso vivo, lo sceriffo della contea di Escambia David Morgan ha detto a USA Today.

Nelle forze dell'ordine prendiamo molto sul serio quelle minacce e quegli ammonimenti, ha detto Morgan.

Secondo la polizia, Boyette è stato più volte accusato di violenza domestica da fidanzate in passato. Ma in diverse occasioni non è stato perseguito perché li ha minacciati con ulteriori violenze.

È un uomo molto violento e pericoloso, ha detto ai giornalisti il ​​procuratore di Stato Bill Eddins.

Billy Boyette. (Facebook)

Nel 2014, ha picchiato la sua ragazza perché è tornata a casa tardi dal lavoro e puzzava di alcol, ha detto la polizia. Le ha detto che avrebbe trascinato (un processo) fuori e le avrebbe reso la vita infelice, riporta USA Today.

Un anno dopo, nel giugno 2015, la sua ragazza all'epoca chiamò il 911 e sussurrò a un centralinista che Boyette l'aveva pugnalata più volte alle braccia e alle gambe, l'aveva strangolata e le aveva portato via il telefono per impedirle di ricevere aiuto, i rapporti del Pensacola News-Journal.

Boyette è stato arrestato dall'ufficio dello sceriffo della contea di Escambia con l'accusa di rapimento, percosse, aggressione aggravata, percosse aggravate e ostruzione alla giustizia. Ma è stato rilasciato circa un anno dopo, nel giugno 2016, quando i pubblici ministeri hanno ritirato le accuse contro di lui. La vittima non è stata trovata e stava affrontando le proprie accuse penali, riporta il News-Journal.

Boyette è stato preso in custodia 14 ore dopo dagli U.S. Marshals per violazione della libertà vigilata dalla contea di Santa Rosa, ma ha scontato solo tre mesi di carcere prima di essere rilasciato di nuovo.

È stato anche accusato più volte negli ultimi tre anni in due contee della Florida, Escambia e Santa Rosa, ma non ha mai scontato più di un anno di carcere per quelle accuse di batteria, aggressione, rapimento e armi.

Investigatori: è molto probabile che Boyette si sia rasato o alterato l'aspetto. #Tienilo a mente È ricercato per 3 omicidi questa settimana @weartv pic.twitter.com/ZRWaYe2PBx

— Antonio Pura (@AnthonyPura) 4 febbraio 2017

Mi è stata appena inviata questa foto di Boyette senza peli sul viso, da qualcuno che lo conosceva. Se lo vedi chiama subito il 118. @weartv pic.twitter.com/uLsXqIHgFo

— Jackalyn Kovac (@JackalynKovac) 4 febbraio 2017

La fedina penale di Boyette risale almeno al 2002. È stato arrestato nella contea di Santa Rosa con l'accusa di furto aggravato, traffico di droga, percosse criminali, possesso di arma da fuoco, rapina a mano armata con arma da fuoco, aggressione aggravata con minaccia e resistenza all'arresto.

La relazione di Boyette con Rice, descritta come sospetta e complice volontaria in almeno una delle sparatorie, non è chiara.

Anche Rice, di Milton, in Florida, ha precedenti penali. Ha arresti e condanne per guida con patente sospesa, mancata comparizione in tribunale, intralcio alla giustizia, possesso di droga, possesso di armamentario di droga e frode di assegni.


2. Lo sceriffo ha detto a Boyette 'Ci sono 2 posti in cui puoi finire, una prigione o un cimitero'

Guarda il PSA dello sceriffo Morgan riguardo a Killing Spree e dai la caccia a William Boyette e Mary Rice. Non avvicinarti chiama il 911!. #retweet pic.twitter.com/u0NN3ewu3j

— Notizie ESCO (@ECSONews) 7 febbraio 2017

La polizia ha detto che il modo migliore per Boyette di uscirne vivo è costituirsi.

Signor Boyette, ci sono due posti in cui può finire, una prigione o un cimitero, lo sceriffo della contea di Santa Rosa Bob Johnson detto ai giornalisti. La scelta è tua. Le persone che vengono per te non sono le vittime inermi e indifese come hai predato, sono agenti delle forze dell'ordine professionisti che ti porteranno fuori dalle strade.

Johnson ha detto, i nostri agenti non stanno prendendo un colpo da questo tizio. Il finale dipende da lui, vorremmo che finisse in pace, ma se esce con una pistola non corriamo rischi.

Maria Riso. (Sceriffo della contea di Escambia)

Rice e Boyette si stavano facendo strada attraverso le aree boschive della Florida Panhandle e sono stati avvistati anche in Alabama. Boyette è cresciuto nella zona e conosceva i boschi, ha detto la polizia.

Mi è stato detto che conosce quei boschi come il palmo della sua mano, quindi sa dove nascondersi, ha detto Johnson ai giornalisti. Quando hai un sospetto armato in una zona boscosa e devi mandare degli agenti, devi ricordare che lo stiamo cercando, ma anche lui sta cercando noi.

Prima o poi commetterà un errore e quando lo farà si avventerà su di lui, Contea di Santa Rosa, Florida, lo sceriffo Bob Johnson ha detto a ABC News . Speriamo di arrivare a lui prima che faccia di nuovo qualcosa di stupido.


3. La follia omicida è iniziata dopo che Boyette è stato accusato di aver brutalmente preso a calci, pugni e picchiato la sua ex ragazza con una bottiglia di soda chiusa

William Boyette è accusato di aver ucciso la sua ex fidanzata, Alica Greer, nella foto qui con lui. (Facebook)

Boyette ha iniziato la sua follia omicida dopo che sono stati emessi mandati per lui con l'accusa di aver aggredito brutalmente la sua ex ragazza, Alica Greer, riporta il Pensacola News Journal.

La polizia ha detto che Boyette ha preso a calci e pugni Greer più volte, prima di picchiarla sulla testa con una bottiglia di soda da due litri chiusa così male che le ha spaccato la testa. È stata ricoverata in ospedale e ha avuto bisogno di punti. La coppia si è lasciata dopo quell'attacco e Greer lo ha denunciato alla polizia. Sono stati emessi mandati di arresto per il suo arresto.

Boyette in una foto segnaletica di uno dei suoi arresti nella contea di Santa Rosa, in Florida.

abito da ballo inaugurale tiffany trump

L'ha soffocata a terra, l'ha presa a calci in faccia, l'ha colpita alla testa con una bottiglia di soda da due litri chiusa, così male che ha dovuto avere punti di sutura nella parte superiore della testa, ha dovuto fare una risonanza magnetica del cranio , il padre di Greer, Wayne Lane, ha detto a WEAR-TV.

Wayne Lane ha detto alla stazione di notizie che sua figlia ha iniziato a frequentare Boyette intorno al Ringraziamento nel 2016. L'attacco è avvenuto poche settimane prima che fosse uccisa, ha detto.

Su Facebook, si sono comportati come se fossero così innamorati, la madre di Greer, Kim Lane, ha detto a WALA-TV. Poi, due settimane fa, mi ha chiamato e mi ha detto: 'Mamma, sono in ospedale'. Così vado lassù e lei ha un occhio nero, un labbro rotto, un taglio sulla testa, un taglio sulla fronte, lividi ovunque. Quindi l'ha picchiata. L'ha presa a calci in bocca e l'ha stesa. Quando si è ripresa, le ha rubato la macchina.

Al momento della morte di Greer, Boyette era ricercata per cinque accuse, tra cui aggressione aggravata e rapimento, perché l'aveva trattenuta contro la sua volontà in un motel, ha detto Lane.

Secondo Lane, Greer è rimasto con la famiglia per alcuni giorni, nascondendosi da Boyette, ma poi ha accettato di vederlo. Ha condiviso i suoi ultimi messaggi di testo con sua figlia in un'intervista con WALA-TV.

Ha detto 'Papà, sto bene lol'. Quindi la mia domanda successiva è stata 'sei tornato con quel ragazzo?' E non ho mai ricevuto risposta, ha detto Wayne Lane. :Quella è stata l'ultima volta che ho sentito qualcosa da quell'account. Quindi vediamo quei messaggi e io li guardo tutto il tempo.

#ROTTURA : Due donne uccise in un motel martedì sono state identificate come 30 anni Alicia Greer e 39 anni Jacqueline Moore #C3N pic.twitter.com/5dYjlJ4ucH

— INDOSSA ABC 3 (@weartv) 2 febbraio 2017

Il 31 gennaio, Boyette è andato all'Emerald Sands Inn di Milton, in Florida, e ha sparato a morte a Greer, 30 anni, e all'amica di Greer, Jacqueline Moore, 39 anni, secondo la polizia.

Boyette poi è andato in fuga con Rice.

Jacqueline Moore è stata uccisa insieme ad Alicia Greer. (Facebook)

Greer lascia tre bambini di età inferiore ai 10 anni, ha detto suo padre a WEAR-TV.

Se lo trovano, se gli sparano, se è vivo o morto, se è in manette o in un sacco per cadaveri voglio essere lì così posso sputargli in faccia quando lo mettono nel carro della carne, ha detto Lane.

Quest'uomo ha ucciso così tanto mia figlia e le ha sparato così tanto che non possiamo avere una bara aperta per lei. Non riesco nemmeno più a rivedere mia figlia, la madre di Greer, Kim Lane, ha detto a WALA-TV. Era goffa, frizzante. La sua risata è contagiosa, lo era davvero. Farebbe qualsiasi cosa per chiunque, anche se le servisse l'ultimo centesimo.

Nessun altro deve morire a causa di quest'uomo. Nessuno, disse Kim Lane.


4. Rice è stata accusata di omicidio capitale dopo che la polizia ha affermato di aver aiutato Boyette a uccidere un'operaia ospedaliera in Alabama

Maria Riso. (Sceriffo della contea di Escambia)

Mary Craig Rice era stata originariamente accusata di essere complice dopo il fatto nelle uccisioni di Alicia Greer e Jacqueline Moore, ma le autorità l'hanno ora accusata di omicidio capitale nell'uccisione di una terza donna.

La polizia afferma che Rice e Billy Boyette hanno ucciso Peggy Broz, un'operaia ospedaliera di 52 anni, a Lillian, in Alabama. Hanno rubato la sua auto e l'hanno portata in Florida, secondo la polizia.

Peggy Broz. (GoFundMe)

A Conto GoFundMe è stato configurato per aiutare la famiglia di Broz:

La signora Peggy era un'amata madre, moglie, nonna, membro della famiglia, amica e collega. Ha dedicato la sua vita a salvare la vita degli altri e a portare conforto ai malati come terapista respiratoria al Baptist Hospital negli ultimi 30 anni. Non ci sono parole per trasmettere adeguatamente quale perdita sia questa per la sua famiglia, comunità e famiglia di lavoro. La signora Peggy era un membro attivo nella sua chiesa ed è stata descritta come un punto fermo nella sua comunità. Era una donna meravigliosamente felice che era un raggio di sole splendente per tutti quelli che la conoscevano. Era un'anima sinceramente gentile. Era ammirata, rispettata e amata da tanti.

Anche nella comunità di Lillian si sono svolte raccolte fondi.

Il #DollarGeneral in #Lilian sulla hwy 98 sta ricevendo donazioni e ha una carta da firmare per aiutare la famiglia di Peggy Broz. @weartv #C3N pic.twitter.com/4e8pv1nUD0

— Hudson Miller (@Hudson_Miller15) 6 febbraio 2017

Quella sparatoria è avvenuta venerdì 3 febbraio, ha detto la polizia.

La Chrysler Concorde dell'omicidio di ieri a Lillian è stata trovata questa mattina a Escambia Co. @weartv pic.twitter.com/Ur0JIW2Sbh

— Jackalyn Kovac (@JackalynKovac) 4 febbraio 2017

L'auto è stata poi ritrovata, abbandonata. La polizia ha detto che Rice è stata vista in un video di sorveglianza in una stazione di servizio dove lei e Boyette si sono fermate per cibo e rifornimenti.

I deputati dello sceriffo della Baldwin Co. hanno emesso un mandato di omicidio capitale per Mary Rice per la morte di Peggy Broz@FOX10News pic.twitter.com/HXo0Mepjvj

— Steve Alexander (@SteveWALA) 7 febbraio 2017

Ha i capelli arancioni, secondo la polizia. La polizia crede che lei sia una consenziente partecipante alla baldoria.

Il fatto che sia stata vista lontano da lui a Walmart e poi sia venuta insieme a lui nel parcheggio, è senza dubbio un partecipante disponibile, ha detto lo sceriffo della contea di Santa Rosa Bob Johnson.


5. La coppia ha poi fatto irruzione in una casa in Florida e ha sparato a una donna prima di rubarle l'auto, dicono le autorità

Abbiamo appena ricevuto queste foto recenti di Boyette e Rice. Ora si crede che stia viaggiando in una Chevrolet Cobalt Fl Tag bianca del 2006 #9613BJ . pic.twitter.com/mDQhvp48aG

— Notizie ESCO (@ECSONews) 6 febbraio 2017

Boyette e Rice guidarono l'auto rubata dopo l'omicidio di Peggy Broz a Pensacola, Florida.

Lunedì mattina, la polizia ha detto che il duo ha fatto irruzione nella casa della 28enne Kayla Crocker a Belulah, in Florida, mentre lei e suo figlio di 2 anni dormivano. Crocker è stata trovata nella sua casa lunedì mattina affetta da una ferita da arma da fuoco da sua madre, che è andata a controllarla dopo che non si era presentata al lavoro.

Le unità K-9 tornano sulla scena di Beulah Rd. sparatoria in casa, dove William Boyette ha rubato un'auto. I cani sono andati nel bosco @weartv #C3N pic.twitter.com/yYqH7Vq64D

— Antonio Pura (@AnthonyPura) 6 febbraio 2017

Boyette e Rice hanno rubato l'auto di Crocker, una Chevrolet Cobalt bianca del 2006 con il numero di targa della Florida 9613BJ, dopo la sparatoria, secondo la polizia.

Ad un certo punto lunedì sono andati a Troup County, in Georgia, dove hanno fatto il check-in in un motel con il vero nome di Rice, ha detto la polizia. La polizia in seguito ha visto l'auto rubata al motel e ha visto un uomo e una donna affacciarsi dalle finestre dell'hotel.

Dopo uno stallo, Boyette si è sparato a morte e Rice si è arreso alla polizia.

Kayla Crocker. (GoFundMe)

Crocker è morto in ospedale martedì sera, Report di WEAR-TV.

#ROTTURA : I funzionari dicono che Kayla Crocker è morta. È la quarta vittima di Boyette, uccisa lunedì mattina nella sua casa in Beulah Road @weartv #C3N pic.twitter.com/bSClVYEkI6

— Antonio Pura (@AnthonyPura) 8 febbraio 2017

A L'account GoFundMe è stato configurato per aiutare anche la sua famiglia.

Chiediamo tutto l'aiuto possibile per aiutarla nella sua guarigione o se dovesse accadere il peggio, ha scritto un membro della famiglia, Loretta Crocker, sulla pagina GoFundMe. È madre di due figli, suo figlio di due anni e una figlia di sei anni. chiediamo tutto l'aiuto che potete dare e chiediamo a tutti voi di pregare per lei e per la nostra famiglia in questo momento molto terribile.


Articoli Interessanti