La vera storia della 'lei' dal vecchio scioglilingua, 'She Sells Seashells'

Abbiamo tutti fallito nel tentativo di dire bene lo scioglilingua, ma a quanto pare, questo è stato originariamente scritto per evidenziare i risultati di una donna.



Di Prerna Nambiar
Aggiornato il: 00:03 PST, 2 aprile 2020 Copia negli appunti La vera storia del

(Fonte: Getty Images)



'Lei vende conchiglie sulla riva del mare. Le conchiglie che vende sono sicuramente conchiglie. Quindi, se vende conchiglie in riva al mare, sono sicuro che vende conchiglie in riva al mare. ' Solo leggendolo ad alta voce la nostra mente fa del suo meglio per dire correttamente ogni parola in questo vecchio scioglilingua. A causa della sua difficoltà, lo scioglilingua ha guadagnato una discreta reputazione e nonostante abbiano fatto del loro meglio, molti non sono riusciti a padroneggiare questa frase di giochi di parole contorti e allitterativi. Durante la navigazione attraverso la difficile costruzione delle parole, potresti esserti chiesto da dove provenisse lo scioglilingua, e se c'era davvero una 'lei' che vendeva conchiglie in riva al mare?



A quanto pare, secoli fa c'era una donna che vendeva conchiglie in riva al mare e finì per essere immortalata nello scioglilingua. Mary Anning è nata nel 1799 a Lyme Regis nel Dorset, in Inghilterra ed era la figlia maggiore di un ebanista. Per fare più soldi per la famiglia, lei insieme alla sua famiglia ha integrato il loro reddito scavando fossili da vendere ai turisti sulla riva.

Con il reddito della famiglia non sufficiente per istruire tutti i bambini della casa, Mary non poteva ottenere l'istruzione adeguata che desiderava. Conosceva le basi della lettura e della scrittura. Nonostante questo, poco sapeva che un giorno avrebbe cambiato il modo in cui abbiamo capito il mondo e la sua evoluzione. Anche se Mary potrebbe non aver avuto l'opportunità di espandere le sue conoscenze, grazie a suo padre, lei e suo fratello Joseph hanno imparato a raccogliere conchiglie fossili dalla Jurassic Coast, una scogliera ricca di fossili sulla costa inglese, come riportato da Piccole cose .



A partire dalla giovane età di 10 anni, Mary e suo fratello hanno imparato a individuare, raccogliere, etichettare e catalogare i fossili da loro scavati. Il reddito delle famiglie diminuì dopo la morte del padre nel 1810. Per assicurarsi che avessero abbastanza soldi, le abilità di cacciare e vendere fossili divennero una necessità per sopravvivere.

Era un business in forte espansione poiché molte persone allora avevano l'interesse e la passione per la raccolta di esemplari fossili e altre meraviglie naturali e li mostravano con orgoglio nel loro armadietto come parte della loro collezione. Sfortunatamente, Mary e la sua famiglia inizialmente non potevano ricavarne molti soldi.

Tuttavia, le cose cambiarono quando Mary e suo fratello si imbatterono in un teschio di Ittiosauro alto quattro piedi. Mary aveva solo 12 anni quando lo scoprì.



f è per la fine della stagione 4 della famiglia

Pochi mesi dopo, Mary, insieme all'aiuto di suo fratello, dissotterrò il resto dello scheletro, rendendolo la prima grande scoperta fossile della sua vita. Lo scheletro è stato messo in mostra e senza dubbio è diventato una grande attrazione per le persone in tutto il paese. Fino a questo punto, molti non erano a conoscenza delle creature che abitavano sulla Terra in epoca preistorica e con la scoperta di Maria, le persone hanno avuto la possibilità di vedere come era la vita allora.

Lo scheletro è stato studiato e utilizzato come base per capire come la vita sulla Terra è cresciuta ed evoluta. Tuttavia, questa non era la fine del viaggio per Maria e la sua strada alla scoperta dei fossili. Entro il 1820, iniziò a gestire l'azienda di famiglia mentre lavorava insieme ad altri geologi ed esperti di fossili per classificare i vari esemplari che scoprì durante la sua ricerca. Un geologo, Henry De la Beche, si fece avanti per assisterla nella scoperta dipingendo un'illustrazione di come sarebbe stato il fossile. Ha poi pagato una parte dei suoi profitti, che ha ottenuto vendendo i quadri, a Mary.

Anche se Mary stava diventando famosa nella comunità, soffriva ancora finanziariamente. Nel 1823, quando aveva 24 anni, Mary scoprì il Plesiosau, comunemente noto come il mostro di Loch Ness. Ha continuato a scoprire altre specie che hanno portato le persone a parlare di estinzione, età geologiche ed evoluzione. Questo avvenne 36 anni prima che Darwin scrivesse il suo famoso 'L'origine delle specie'.

La sua scoperta ha aiutato le persone a vedere un lato della terra e della vita che non avevano mai visto prima. Questo ha anche creato una base per l'idea dell'estinzione poiché prima di questo, la gente pensava che gli animali non si estinguessero ma si trasferissero semplicemente in un altro posto. Nonostante tutti gli sforzi che ha messo, Mary non è stata riconosciuta per il suo lavoro poiché era difficile per le persone accettare i risultati di una giovane ragazza. Le sue scoperte sono state pubblicate dal famoso anatomista Georges Cuvier. A peggiorare le cose, altre persone le hanno rubato il lavoro e lo hanno spacciato per loro.

Nonostante questo, c'erano alcune persone che apprezzavano la mente giovane, e le realizzazioni di Mary furono persino scritte da Charles Dickens nel 1856. Nel 1847, Anning morì di cancro al seno. Nel 1908, il famoso scioglilingua che vende conchiglie è stato scritto in onore di Maria, ma con il passare del tempo la storia dietro lo scioglilingua è andata persa.

Articoli Interessanti